UV-C lamp

L’irradiazione UV-C è usata come sistema di controllo delle alghe monocellulari nei laghetti. E’ infatti questa particolare lunghezza d’onda che permette di inattivare il DNA dei microrganismi inibendone la capacità di proliferazione e quindi di contaminazione. In accoppiata con il biossido di titanio è alla base del processo di fotocatalisi, nuovo ed ulteriore potenziamento dell’azione ossidante germicida.