Trypanosoma

Il Trypanosoma è un parassita appartenente ad un eterogeneo gruppo di Protozoi monoflagellati dal corpo fusiforme in grado di infettare anche l’uomo. Il nome deriva dal greco trypaô (perforare) e soma (corpo).

L’infezione prodotta da questo parassita è denominata Tripanosomiasi.

La maggior parte delle specie sono trasmesse ai vertebrati da artropodi vettori (tipo la mosca Tse-tse).

Nei pesci l’infezione viene prodotta dalla presenza di sanguisughe infette.

trypanosoma
clicca per ingrandire

Questo agente patogeno è identificabile direttamente nel sangue del pesce infetto.

SINTOMI DI INFESTAZIONE DA TRYPANOSOMA

Questa malattia provoca letargia da cui il nome di malattia del sonno, assenza del riflesso di fuga, infossamento degli occhi, stazionamento in superficie con il capo rivolto verso il basso, incavamento del ventre.

DIAGNOSI

Può avvenire solo tramite analisi microscopica di un prelievo ematico del pesce nel quale si evidenza il parassita della dimensione di 15-25 µm ad un ingrandimento di 200x che si muove rapidamente.

Per distinguerlo dalla Cryptobia si faccia riferimento al suo flagello monoplare che nella Cryptobia è bipolare.

TERAPIA

Non si conosce una terapia efficace per questa malattia. Tuttavia si può provare con:

Blu di Metilene  2-3 mg litro per una settimana.

<

Vista al microscopio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright 2020 @ La Gazzetta delle Koi - Sito realizzato da Follie Web Design